Italiano

Carlo Visconti - Magistrato - Autorelazione

Titoli

  • Diploma di Laurea in Giurisprudenza conseguito presso l’Università Federico II di Napoli nel 1974.
  • Diploma di perfezionamento in Diritto e Procedura penale conseguito presso l’Università Federico  
  • II di Napoli       
  • Abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato.
  • Idoneità al concorso per 15 posti  di Referendario presso la Camera dei Deputati.
  • Frequenza e superamento del Corso di formazione per funzionari di Amministrazioni dello Stato presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione di Caserta.

Precedenti esperienze lavorative

  1. Ministero dell’ Interno - Commissario di Pubblica Sicurezza Questura di Livorno
  2. Funzionario Ispettore dell' Azienda Autonoma Ferrovie dello Stato
    Servizio Commerciale - Ufficio Legale - Ministero dei Trasporti - ROMA
  3. Funzionario presso l’UFFICIO ITALIANO DEI CAMBI (UIC)

Magistratura

  • Nominato Uditore Giudiziario con D.M. 3061979
  • Dal 1980 al 1983 funzioni di Sostituto Procuratore -Procura della Repubblica presso il Tribunale di Busto Arsizio.
  • Dal 1983 al 1998, funzioni di Sostituto Procuratore -Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli.
  • Nominato Magistrato d'Appello il 5/11/1992.
  • Aprile 1998, collocato fuori ruolo e addetto all'Ufficio del Responsabile dei Sistemi informatizzati.            Ministero della Giustizia. Responsabile dell’Area penale.
  • 30 giugno 1999, nominato magistrato idoneo ad essere ulteriormente valutato ai fini della nomina a magistrato di cassazione.
  • 30 maggio 2001 nominato  Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia.
  • Dicembre 2006  nominato  Vice Segretario Generale del Consiglio Superiore della magistratura
  • Luglio 2007 nominato Magistrato idoneo alle funzioni direttive superiori
  • Ottobre 2008 nominato, con attribuzione delle funzioni di legittimità, Segretario generale del Consiglio Superiore della Magistratura